BTCC: Hill “elettrizzato” con la “pole BTCC preferita” dopo il successo di Knockhill

0
24
BTCC: Hill 'emocionado' com o 'pólo favorito do BTCC' após o sucesso de Knockhill

“Ci stavamo solo lavorando. Sono assolutamente elettrizzato da come è andato ogni aspetto della giornata”, – Jake Hill

Jake Hill della ROKiT MB Motorsport BMW ha descritto il suo giro della pole del Campionato British Touring Car di Knockhill come la sua “pole position preferita” finora nella serie dopo aver battuto il campione in carica Ash Sutton di oltre 0,2 secondi.

Il pilota della BMW 330e M Sport era in forma dominante durante i 30 minuti di qualificazione e si è precipitato alla sua terza pole position nel BTCC, mentre i restanti quattro piloti BMW hanno ottenuto tutti i primi sei ordini.

Cementando la sua superiorità sul campo, Hill ha prodotto tre giri che sarebbero stati tutti abbastanza buoni per assicurarsi la pole position.

“Finora abbiamo avuto solo due pole position nella mia carriera di auto da turismo, ma quella era sicuramente la mia preferita”, ha detto Hill a The Elegant News.

“Eravamo solo su di esso. Sono assolutamente entusiasta di come è andato ogni aspetto della giornata. La macchina ha continuato a migliorare sempre di più. Mi sono sorpreso. Il primo giro che ho fatto è stato un 50.8 e sarebbe stato comunque abbastanza buono per la pole position.

“Ho continuato e ho finito per trovare altri 0.150 oltre a quello. È davvero bello avere la sensazione di poter fare più giri abbastanza buoni per la pole position.

“Speriamo di poter continuare questa velocità fino a domani, che sia bagnato o asciutto, e andare a vincere”.

Nonostante il suo sano margine nella parte anteriore, Hill sentiva che avrebbe potuto andare ancora più veloce, ma ha detto che le condizioni della pista hanno impedito ai tempi di precipitare ulteriormente.

“Ho fatto il mio tempo e sapevo che dovevo continuare a cercare di trovare qualcosa in più, quindi ho continuato a scheggiare”, ha continuato Hill.

“C’era un po’ di più, ma la pista era così sporca con le persone che andavano via attraverso la ghiaia a sinistra, a destra e al centro e riportavano tutto lo sporco.

“Non c’era un vero modo per andare molto più veloce perché la pista non era sotto di te.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui